Tra le tante aziende di successo che l’Italia ha esportato all’estero, nel campo della ristorazione spicca Gambero Rosso, una delle più belle realtà di settore nel nostro Paese, che ha saputo costruire un impero basando il suo successo sulla qualità e sull’eccellenza del Made in Italy.Inoltre, proprio per esaltare le peculiarità della nostra cucina, sono state aperte diverse scuole in tutta Italia.Il corso di cucina Gambero Rosso, infatti, è molto ambito da studenti italiani ed esteri, che vogliono perfezionare la loro tecnica in cucina seguendo i consigli e le lezioni di chef stellati italiani e internazionali, che periodicamente decidono di dedicare qualche ora all’insegnamento, per la formazione delle nuove leve da inserire nei ristoranti più rinomati. Una delle grandi possibilità che offre quest’azienda, è che è possibile seguire un corso di cucina Gambero Rosso ovunque ci si trovi in Italia, o quasi. Grazie a una politica basata sull’esaltazione del territorio del Bel Paese, infatti, l’azienda ha deciso di investire ingenti capitali per realizzare una rete d’istituti professionali della cucina: da Torino a Catania, Gambero Rosso è presente con una scuola in cui si svolgono continuamente dei corsi di cucina mirati, aperti sia ai professionisti sia agli amatori.Gambero Rosso è presente a Torino, Roma, Napoli, Catania e Palermo: la capillarità e la scelta di investire anche al sud, dove non esistono grandi possibilità per chi desidera perfezionare la sua abilità in cucina, permette a tutti di poter seguire delle lezioni d’altissimo livello senza essere costretto a effettuare lunghi viaggi, con un esborso di denaro notevole. Le scuole di cucina del Gambero Rosso accolgono ogni anno centinaia di ragazzi: i corsi sono ovviamente a numero chiuso, perché il punto fermo dell’istruzione di quest’azienda è la qualità, che può essere raggiunta solo se le classi non sono troppo affollate, dando la possibilità ai docenti di eseguire ogni singolo allievo nel suo percorso formativo e agli allievi di poter contare sulla disponibilità del docente.Non vengono richiesti particolari conoscenze o requisiti per prendere parte a un corso di cucina Gambero Rosso professionale: vengono ammessi i giovani volenterosi con poca esperienza che vogliono acquisire un bagaglio di conoscenze valido da spendere in un futuro lavorativo.Essendo i corsi a numero chiuso, la richiesta di partecipazione dev’essere sottoposta a una commissione di esperti, che valuta il curriculum del candidato, dando particolare peso alle attitudini, al percorso formativo e alle eventuali esperienze pregresse, anche se questo aspetto, trattandosi di un corso professionale e non specializzante, non è basilare.Discorso diverso è fatto per i Master di cucina in Italia del Gambero Rosso: queste scuole sono famosissime per aver creato un percorso di studi particolarmente valido per quel che riguarda i sommelier. Il master per sommelier del Gambero Rosso è uno degli attestati più ambiti da chi fa questo lavoro,.Inoltre, un altro Master disponibile esclusivamente nella sede di Roma, è quello in Comunicazione e Giornalismo Enogastronomico.Da sempre attenta a tutte le sfaccettature del settore enogastronomico, Gambero Rosso ha pensato anche agli amatori, realizzando dei corsi ad hoc per i non professionisti, dove insegnare le tecniche principali di cucina e qualche trucco da utilizzare nelle cene in famiglia.

Condividi su

Master in Cucina 2015

Scuola Gastronomica dell'Aquila

  • Negozio di Elettrodomestici ed articoli per la cucina
    Design e Arredamento d'interni.
    I ristoranti Leeny sono famosi in tutto il mondo per i piatti per la cucina e rappresentano uno standard per la Cucina Italiana.
    Articoli per la casa.
    Utensili per la cucina e articoli per la pasticceria
  • Abbigliamento sportivo e per il tempo libero.
    Abbigliamento professionale per la cucina e ristoranti.

All rights Reserved to BCD-MWT