I Politici e la cucina sono due categorie che sembra non abbiano niente a che fare tra loro: abbiamo una visione completamente diversa della nostra politica e non riusciamo a immaginarceli mentre si cimentano ai fornelli a preparare qualche manicaretto. Eppure, per solidarietà, l’hanno fatto: le loro ricette sono state raccolte in un libro "Diamo i numeri in cucina" i cui proventi sono andati a favore delle popolazioni colp0ite dal sisma dell’Emilia nel 2012, che ha causato morte e distruzione, oltre che ingenti danni alle attività produttive, mettendo una regione intera in ginocchio. Per questo motivo, si è pensato di realizzare questo volume sui politici e la cucina, in cui i nomi più in vista dei palazzi del potere italiani hanno raccontato la loro ricetta del cuore, con un occhio di riguardo nei confronti dei politici emiliani e delle loro ricette. Il libro è anche un’occasione per approfondire la conoscenza del patrimonio enogastronomico italiano. Tra i politici che hanno offerto il loro contributo ci sono Roberto Formigoni e Annamaria Cancellieri, Roberto Cota e Giuseppe Scopelliti, Angelo Tranfaglia e Vasco Errani. I politici e la cucina, quindi, si sono uniti per una giusta causa e, questo volume, rappresenta una bella iniziativa di solidarietà nazionale.

Condividi su

Master in Cucina 2015

Scuola Gastronomica dell'Aquila

  • Negozio di Elettrodomestici ed articoli per la cucina
    Design e Arredamento d'interni.
    I ristoranti Leeny sono famosi in tutto il mondo per i piatti per la cucina e rappresentano uno standard per la Cucina Italiana.
    Articoli per la casa.
    Utensili per la cucina e articoli per la pasticceria
  • Abbigliamento sportivo e per il tempo libero.
    Abbigliamento professionale per la cucina e ristoranti.

All rights Reserved to BCD-MWT